Sgarbi, Busi e l’Origine della Capra

RAI 2, la TV che conta.

Un animale da fattoria? No. Un sinonimo iperbolico di ignoranza? Sì!

Mentre comunemente la capra è simbolo dell’ignoranza grezza, quella derivante dalla bassa cultura contadina del passato, per Sgarbi essa è più precisamente, per propria trasposizione, la rappresentazione massima del cazzaro, del quaraquaquà, di colui che parla senza cognizione di causa: un ignorante che in TV ha la facoltà di parlare e che la sfrutta per dire panzane di prima categoria.

Se la capra di Sgarbi è dunque diventata proverbiale lo dobbiamo a questo scontro TV contro lo scrittore Aldo Busi al Chiambretti Night. Uno scontro programmato in partenza, che dopo una prima fase di stasi trova finalmente riscontro nelle ficcanti lingue dei due duellanti.

Busi inizia con provocazioni poche concrete, Sgarbi risponde senza mezzi termini con insulti alla persona che si aggravano in tempo zero da entrambe le parti.

Questo fino al momento dell’apoteosi al minuto 3:40 del video qua sopra. Dopo aver accuratamente guardato la mano, Vittorio “Il Pastore” Sgarbi monta il capragatling, ricarica le munizioni, e spara come succede solo nei più trash film americani.

CAPRA! CAPRA! CAPRA! CAPRA! CAPRA!

Non ha nemmeno il tempo di incepparsi che i toni oramai sono fuori scala, e tutte quelle capre non andranno perdute nel tempo come lacrime nella pioggia.

Fonte: RAI 2, Youtube Canale rampi79

Buddybar
Cibo e videogiochi sono la dieta migliore che esista. Se si accompagna poi con del trash d'annata allora il banchetto è pronto. Webtrasher dell'Antica Trasheria.

Potrebbe piacerti anche!

Video Recenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.