La modernità deve finire

Virgilio nelle sue Bucoliche scriveva che la vita nei campi rende l’uomo felice e sereno; riprendendo i temi cari all’autore latino un giovane ragazzo ci rammenta gli aspetti positivi di una vita lontana dall’eccessiva frenesia della modernità.

Il video è del 2012 e dal giovane viene citata la crisi economica; in tempi di pandemia il suo consiglio resta però attualissimo e in molti potrebbero essere spinti a seguirlo.

Qui sotto trovate la traduzione integrale del suo intervento:

“Sono qui per dire al mondo intero che la modernità deve finire. Andate a zappare, andate a falciare, andate a raccogliere il mais. Ora è periodo di fave, piantate i fagioli. Siamo in crisi, volete andare a zappare o no? Ho 7/8 tomoli di terreno nella valle. Ho perfino il trattore da 80cv. Ora devo andare a fare il secondo taglio di fieno. E non vi fate tatuaggi e piercing: se foste stati figli di Ngicc re Ntofa* vi avrebbe aperto il deretano come un uovo”.

* Ngicc re Ntofa è un cittadino di Sassano (SA), divenuto famoso per essere stato molto severo con i suoi numerosi figli, facendo lavorare loro la terra sin dalla tenera età

FONTE: Youtube, MrVixmen

El Gallinero13
Che cos'è il trash? E' fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità di esecuzione.

Potrebbe piacerti anche!

Nessun articolo trovato.

Video Recenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.